Conferenza di programma SEL Livorno


Roberto Idà.Candidato SINDACO Livorno



Get the Flash Player to see this player.

time2online Joomla Extensions: Simple Video Flash Player Module

Grandi personaggi

Don Andrea Gallo

Don Andrea Gallo

Nelson Mandela

Nelson Mandela


Sinistra è...

costituzione via maestra

Nichi Vendola

Fabrizio

Dichiariamo illegale la povertà!

www.banningpoverty.org

"SGOMBRIAMO IL CAMPO"

Cinque proposte per un nuovo mercato del lavoro:
pubblico, controllato, trasparente

Sgombriamo il campo


Cerca


Dalla Toscana


Cittadini dal mondo


La nostra memoria


libri, cinema musica...


Contattaci

Clicca qui per contattarci

Federazione Sel Livorno: Indirizzo via Pietro Gori 14 Livorno

Telefono 0586886929

mail sel.livorno@gmail.com

twitter.com/Sel_Livorno

https://www.facebook.com/sellivorno.it

https://www.facebook.com/ricostruiamo.livorno

www.youtube.com/user/SELLIVORNO

www.livornosel.it


Stats

Tot. visite contenuti : 2038277

On Line

 20 visitatori online

Il ciclo dell' acqua

http://www.listatsipras.eu/

Ciclo dell' acqua


VENDOLA PER LIVORNO



Get the Flash Player to see this player.

time2online Joomla Extensions: Simple Video Flash Player Module

Sel e i 5 referendum

Referendum

5 RIFORME 5 REFERENDUM info su    http://www.cambiamonoi.it/


Bacheca

www.livornosel.it il sito ha superato 1.300.000 click in 23 mesi. Grazie a tutti!

Primarie delle idee Livorno

Le “Primarie delle idee”. Sono un’iniziativa politico-programmatica di partecipazione e condivisione che mira a coinvolgere i cittadini singoli od associati nella discussione e stesura di un programma di governo della città per i prossimi cinque anni.

Le vignette di Vauro

Vauro

CON TSIPRAS. ''L'Italia non e' la Grecia''. Ce lo hanno ripetuto tutti da Berlusconi a Letta passando per Monti. Come un mantra rassicurante. Rassicurante soprattutto per loro stessi. L'ITALIA E' LA GRECIA: In Italia, come in Grecia, sono i lavoratori, i disoccupati, i giovani, i pensionati a pagare in vite i costi delle ''Ricette anti-crisi'' dettate dalla troika. L'ITALIA NON E' LA GRECIA perche' in Italia non c'e' più' una sinistra organizzata che affermi e difenda i diritti offesi e negati ed in Grecia invece c'è, cresce e conta. La nostra sinistra ha abdicato a se stessa ed ai propri valori fondativi. Si è fatta garante ed interprete di quelle stesse sciagurate ricette neo-liberiste lungi dal contrastarle e dall'elaborare e proporre idee alternative o si è dispersa nei mille rivoli del settarismo, della disillusione asfittica e dei personalismi patetici. ''Sinistra e destra sono categorie superate, antiche'' teorizzano e sbraitano vecchi e nuovi capipoplo. ''Noi siamo oltre'' declamano enfatici. Io penso che ''oltre'' la sinistra ci sia solo la destra e gli interessi potenti che rappresenta e difende. Sono convinto che non si debba ''superare'' la sinistra ma costruirla la' dove non c'è più o dove è ridotta ai minimi termini. Non sono ''oltre''. Sono qui. Con voi compagni della lista Tsipras. Vauro

Vauro

bacheca

Pandaciclisti

riciclo

La storia del petrolio in 300 secondi (Clicca qui e guarda il video)

petrolio

Cos'e' il picco del petrolio?Clicca per una presentazione grafica sul Picco del Petrolio.


La vignetta del giorno


Referendum art.18

Referendum art. !8

Cosa vogliamo fare attraverso i referendum?
Restituire allo Statuto dei Lavoratori l’art. 18 nella versione originaria, per rispettare i principi della Costituzione.

Jacopo Fo


Chiudono gli OPG o riaprono i manicomi?

 

stopopg.it

CHIUDONO GLI OPG O RIAPRONO I MANICOMI ?

Incontro/seminario di stopOPG su “Tutela della Salute Mentale: la chiusura degli OPG alla luce della nuova legge 57/2013”.

La giornata seminariale sulla Legge 57/2013, che ha prorogato al 1 aprile 2014 la chiusura degli OPG, ha visto partecipare più di 70 rappresentanti, provenienti da diverse regioni italiane, per fare il punto sullo stato di applicazione della legge.

stopopg


Il gruppo SEL alla camera

sel camera


Sel Salute

Visita il l sito nazionale Sel Salute:  www.allasalutesel.it

Indicando Guernica l'ufficiale tedesco chiese a Picasso: ‘Ha fatto lei questo orrore?’. 

Picasso si alzò dalla sedia, poggiò i pugni sulla scrivania e si sporse verso di lui: ‘No, l’avete fatto voi’.

ginostrada

Medicina di alto livello in contesti di crisi: opportunità formative e professionali per i giovani medici.

Basaglia


Banner utili

www.leggerifiutizero.it

80.000 firme

www.redditogarantito.it

www.tiltcamp.it

Fiab Livorno


Articoli correlati


Questo è il sito di Sinistra Ecologia e Libertà di Livorno
Porto Livorno, SEL: "Bene i 170 milioni annunciati oggi dalla Regione. Ora il Governo faccia la sua parte" PDF Stampa E-mail
Scritto da Admin   
Mercoledì 17 Dicembre 2014 00:52
  • Comunicato stampa

 

Image and video hosting by TinyPicIl commento del coordinatore regionale Beppe Brogi e del coordinatore provinciale Andrea Ghilarducci all'annuncio del presidente Rossi: "Parlare ai bisogni del Paese per ridare senso alla politica"

"I 170 milioni di euro per la realizzazione della Darsena Toscana di Livorno e dei relativi collegamenti ferroviari annunciati dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi per il bilancio 2015 sono una notizia importante per il futuro di Livorno e di tutta la nostra Regione. Sono queste le azioni che chiediamo di compiere alla politica che deve avere il coraggio di prendere di petto i problemi reali del Paese, a cominciare da quello del lavoro".Così il coordinatore regionale di SEL, Giuseppe Brogi, e il coordinatore provinciale livornese, Andrea Ghilarducci, commentano lo stanziamento di 170 milioni di euro per il porto di Livorno, al quale, secondo il Governatore, ne seguiranno altrettanti da parte dell'Autorità portuale.
"Davanti a queste cifre - proseguono gli esponenti di SEL - il Governo non può tirarsi indietro e deve fare la propria parte, contribuendo in maniera decisiva a trasformare in realtà un'opera di vitale importanze per l'area di Livorno che di questo tipo di interventi ha assoluta necessità. Con lo sviluppo del porto, infatti, si andranno a creare nuovi posti di lavoro e si darà impulso al porto, alle vie del mare e alla mobilità delle merci su ferro, obiettivi che SEL ha sempre sostenuto".
"Le fibrillazioni dentro un cerchio politico chiuso e autoreferenziale - concludono - non sono utili a nessuno. L'unica strada per ridare un senso alla politica è parlare col linguaggio della verità ai bisogni del Paese e agire con serietà e concretezza per risolvere i problemi".

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Dicembre 2014 01:03
 
Livorno, lettera aperta di SEL a Nogarin PDF Stampa E-mail
Scritto da Admin   
Giovedì 04 Dicembre 2014 17:20

Comunicato stampa

"Il sindaco eviti prese di posizione strumentali: senza visione unitaria nessuna strategia anticrisi per l'area"

"Responsabilità e coerenza". E' quello che Sinistra Ecologia Libertà chiede al sindaco di Livorno, Filippo Nogarin, in merito alle scelte riguardanti lo sviluppo futuro del Porto di Livorno, parte essenziale di una strategia di rilancio dell'area che non può essere abbandonata paventando scenari fuori dalla realtà dei fatti. In una lettera aperta indirizzata al primo cittadino e firmata da Andrea Ghilarducci, coordinatore provinciale di SEL, e da Giuseppe Brogi, coordinatore regionale del partito, si esprime grande preoccupazione per la discussione che si è aperta tra Comune, Provincia, Regione e Autorità Portuale di Livorno e si auspica che Nogarin assuma una posizione atta a "rispondere allo sviluppo e al futuro di una città e non alle logiche locali e nazionali del suo partito.
"Per questo - si legge nella lettera - ci permettiamo di invitarla a utilizzare al meglio questi giorni per partecipare al procedimento, anche alla luce del Consiglio comunale di venerdì 5 dicembre, evitando atteggiamenti strumentali che hanno caratterizzato il peggio della vecchia politica".

  • Di seguito il testo integrale.
Ultimo aggiornamento Giovedì 04 Dicembre 2014 17:35
Leggi tutto...
 
Vicenda CoopLAT PDF Stampa E-mail
Scritto da Admin   
Venerdì 28 Novembre 2014 22:38

Comunicato stampa

Siamo sconcertati del gesto di una lavoratrice CoopLAT che è salita sul tetto del Comune di Livorno per difendere il proprio posto di lavoro di spazzina anche minacciando gesti estremi, dopo aver ricevuto la lettera licenziamento, a causa di una vicenda mal governata da AAMPS e dalla Giunta.
La volontà della direzione di AAMPS e di riflesso della Giunta è quella di non applicare il contratto di riferimento nazionale nei confronti dei lavoratori CoopLAT, sfruttando l’argomento del ricorso al Tar anche se è ormai palese che il Sindaco continua a tenere un atteggiamento difensivo per giustificare gli errori commessi all’inizio di questa tormentata vicenda.
Non dimentichiamo che l'Amministratore Unico di AAMPS, De Gennaro doveva essere lo Steve Jobs di Livorno come dichiarò lo stesso Nogarin al momento della sua nomina. Ora è il momento il Sindaco metta fine a questa vicenda imponendo ad AAMPS un bando che mantenga il contratto collettivo nazionale di riferimento con il mantenimento dell'attuale organico dello spazzamento e nello stesso tempo rimuova sia l'Amministratore Unico De Gennaro che Fommei Direttore Generale di AAMPS.

Ultimo aggiornamento Venerdì 28 Novembre 2014 22:48
Leggi tutto...
 
Comunicato stampa su TRW PDF Stampa E-mail
Scritto da Admin   
Sabato 15 Novembre 2014 22:51

Irricevibile! Non troviamo altre parole per commentare il diktat indirizzato dalla TRW ai Lavoratori della filiale livornese. Ci battiamo da anni contro l'inaccettabile formula delle dimissioni in bianco, vero e proprio invito all'eutanasia lavorativa che non è davvero applicabile in uno stato democratico. Ricordiamo ancora le parole di Giorgio Airaudo all'indirizzo del sottosegretario all'economia Paola De Micheli nel corso della trasmissione Ballarò dell'11 nov. scorso. Con queste si sollecitava l'intervento immediato del governo in modo da anticipare il tavolo di crisi convocato per il 19 p.v.
Il parlamentare di Sinistra Ecologia Libertà non è ricorso al populismo gridato, così come è stato fatto nell'occasione da altri ospiti presenti, ma puntava l'indice sulle responsabilità del committente principale della TRW, la FIAT del sig. Marchionne.

Ultimo aggiornamento Venerdì 28 Novembre 2014 22:49
Leggi tutto...
 
Sinistra, se ci sei batti un colpo PDF Stampa E-mail
Scritto da Admin   
Lunedì 10 Novembre 2014 01:33

Image and video hosting by TinyPicVenerdì 7 novembre scorso, nei locali del circolo Arci di via San Jacopo in Acquaviva, si è svolto un incontro - dibattito al quale hanno partecipato, Corradino Mineo - senatore Pd molto vicino a Civati- Loredana De Petris - capogruppo al Senato per SEL - e l'Avvocato Felice Besostri noto alle cronache per l'annosa battaglia contro l'ormai ben conosciuto "porcellum". L'argomento affrontato non lascia dubbi sull'analisi che ci riporta ad una democrazia sull'orlo di una crisi di nervi, attaccata e messa a dura prova dalle politiche neoliberiste imposte da un governo che è sempre di più lo specchio del volere di un uomo solo al comando.

Ultimo aggiornamento Martedì 11 Novembre 2014 18:40
Leggi tutto...
 
Sel Livorno: ecco i documenti del bilancio consuntivo 2013. PDF Stampa E-mail
Giovedì 17 Luglio 2014 22:19

Cari compagne/i amiche/i vi riportiamo sotto i documenti relativi al bilancio 2011 della federazione e del circolo di livorno con relativa relazione e nota integrativa al bilancio federale 2011.

Bilancio 2013 Fed. Livorno.pdf

Relazione Bilancio Fed.  Livorno 2013.pdf

Nota integrativa al Bilancio Fed. Liv. 2013.pdf

Leggi tutto...
 
SEL Livorno presentazione delle candidate della Lista Sel e Uniti per cambiare Livorno, che si terrà il giorno 20 maggio alle ore 17.00 presso lo Chalet "la perla del Gusto", viale Italia 38 PDF Stampa E-mail
Sabato 17 Maggio 2014 14:00

sel livornoPresentazione delle candidate della Lista Sel e Uniti per cambiare Livorno, che si terrà il giorno 20 maggio alle ore 17.00 presso lo Chalet "la perla del Gusto", viale Italia 38. All'incontro, coordinato da Graziella Pierfederici, parteciperà l'onorevole Marisa Nicchi.

Leggi tutto...
 
Nichi Vendola con SEL Livorno per un nuovo centro-sinistra. PDF Stampa E-mail
Mercoledì 30 Aprile 2014 18:54

Vota SEL LivornoDomenica 4 maggio alle ore 10,45 presso il salone della Fondazione Livorno Euromediterranea (Palazzo del Portuale) a Livorno in piazza del Pamiglione, Nichi Vendola sarà sostenere SEL per elezioni amministrative a Livorno e la lista Tsipras per le Europee.

Leggi tutto...
 
SEL Livorno, ecco la lista delle candidate e dei candidati di Sinistra Ecologia Libertà e Uniti per Cambiare Livorno alle elezioni del 25 maggio per Consiglio Comunale di Livorno. PDF Stampa E-mail
Venerdì 11 Aprile 2014 20:33

lista sinistra ecologia libertà livorno unita x cambiare livornoLista delle candidate e dei candidati di Sinistra Ecologia Libertà e Uniti per Cambiare Livorno alle elezioni del 25 maggio per Consiglio Comunale di Livorno.

1 IDA’ ROBERTO CAMAIORE (LU), 09/05/1949
2 GHILARDUCCI ANDREA LIVORNO, 14/01/1978 
3 CHITI ARON LIVORNO, 15/06/1976 
4 ALOTTA GIUSEPPA MARIA CONCETTA ALTOFONTE (PA), 06/02/1958 
5 ARENA TOMMASO ROMA, 20/12/1995 
6 ATTURIO MANUELA PARIGI (FRANCIA), 13/11/1958 
7 BACHINI OMBRETTA LIVORNO, 08/06/1959 
8 BAIOCCHI ELENA LIVORNO, 17/10/1964 
9 BATTELLI MARINA LIVORNO, 25/06/1964 
10 BERTOLI MASSIMO LIVORNO, 10/07/1955 
11 CALAMASSI MARINA LIVORNO, 30/03/1977 
12 CARPENE’ ETTORE ROMA, 13/09/1950 
13 CAVATAIO CALOGERO SCIACCA(AG), 04/05/1969 
14 CIONINI ANDREA LIVORNO, 14/02/1952 
15 COCCHELLA LUIGI LIVORNO, 08/10/1953 
16 CONTI LUCIANO LIVORNO, 26/04/1939 
17 D’AMBRA DANIELE LIVORNO, 07/08/1992 
18 FARAONE MASSIMILIANO TAURIANOVA (RC), 20/10/1970 
19 FERRARI FRANCESCO LIVORNO, 04/03/1992 
20 INNESTI C.TA NESTI STEFANIA LIVORNO, 03/01/1969 
21 LEMMI GAIA LIVORNO, 17/03/1974 
22 MASI SUSANNA LIVORNO, 18/01/1959 
23 MAZZI ROSANNA POGGIBONSI (SI), 26/10/1990 
24 MENICAGLI PAOLA LIVORNO, 12/07/1963 
25 MONTAUTI ERIKA LIVORNO, 10/12/1980 
26 OLIVA MARIO ERCOLANO (NA), 20/09/1955 
27 PAJETTA MARCO MILANO, 25/06/1964 
28 PETROCCHI ANDREA LIVORNO, 05/06/1970 
29 RISPOLI LORIS LICCIANA NARDI (MS), 05/10/1956 
30 ROSELLINI SILVIA LIVORNO, 22/05/1963 
31 ROSSI PAOLA BIBBONA (LI), 18/04/1958 
32 VITOLO ASSUNTA S. GIORGIO A CREMANO (NA), 10/01/1971

Fonte: SEL Livorno

 
Insieme per un'Europa solidale e sostenibile Mercoledì 2 aprile ore 21 Circoscrizione 4, Livorno PDF Stampa E-mail
Martedì 25 Marzo 2014 22:54

Comitato ‘L’altra Europa con Tsipras’ di LivornoIl Comitato ‘L’altra Europa con Tsipras’ di Livorno vi invita a : Insieme per un’Europa solidale e sostenibile Mercoledì 2 aprile ore 21.00 Circoscrizione 4, via Guido Menasci, 4, Livorno
‘Il fulcro dell’Europa deve essere la persona e l’ambiente, in modo da promuovere forme di investimento, di produzione, di consumo, di fiscalità, di spesa pubblica, che tutelino l’interesse generale, la pace, la salute, la qualità della vita, il soddisfacimento dei bisogni fondamentali per tutti, i beni comuni, i diritti dei lavoratori, l’inclusione sociale e lavorativa, il superamento degli squilibri territoriali, le economie locali, la cooperazione internazionale, la partecipazione, la democrazia’ .
Ne parliamo con :
FRANCESCO GESUALDI,
CANDIDATO COLLEGIO CENTRO
FONDATORE DEL CENTRO ‘NUOVO MODELLO DI SVILUPPO’,
VECCHIANO, PISA
LUCA BENCI, GIURISTA, PROFESSIONI SANITARIE E BIODIRITTO

Leggi tutto...
 
Alt! Non c'è futuro senza il Lavoro PDF Stampa E-mail
Scritto da Admin   
Sabato 22 Novembre 2014 00:54

Image and video hosting by TinyPic

Ultimo aggiornamento Venerdì 28 Novembre 2014 22:47
 
Verso la Toscana del futuro. Noi vogliamo provarci PDF Stampa E-mail
Scritto da Admin   
Martedì 11 Novembre 2014 18:33

Image and video hosting by TinyPicUna “Carta d’Intenti in progress”, da arricchire con contributi e proposte. Invia la tua idea, la tua visione, la tua Toscana a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

1. La Toscana fino ad ora è stata sinonimo di buona vita. Le generazioni attuali hanno avuto la fortuna di ricevere un patrimonio accumulato nel corso del tempo, dalle bellezze naturali al patrimonio storico-artistico, e in Toscana si è realizzato uno speciale intreccio tra operosità, solidarietà, buon governo pubblico. Per questo si è parlato di modello toscano.
Questo modello che ha garantito un diffuso ben-essere oggi è messo in discussione: il rischio incombente è che le future generazioni non ricevano dai contemporanei una buona eredità. I cambiamenti economici, sociali, politici di questo tempo ovviamente penetrano anche nelle pieghe della società toscana, scardinando i livelli di qualità della vita raggiunti. Inutile pensare ad un ripiegamento su se stessi in un mondo sempre più interdipendente; sbagliato disperdere i caratteri peculiari procedendo verso una sorta di omologazione, peraltro più povera.
Secondo noi, la via da percorrere è un’altra: rinnovare le radici progressiste per conquistare una nuova frontiera dello sviluppo umano al cospetto delle novità contemporanee, proseguendo a rappresentare un’originalità nel nostro Paese ed oltre. Noi vogliamo provarci.

Ultimo aggiornamento Sabato 15 Novembre 2014 23:21
Leggi tutto...
 
Democrazia e partecipazione PDF Stampa E-mail
Scritto da Admin   
Martedì 04 Novembre 2014 22:25

Image and video hosting by TinyPic

Ultimo aggiornamento Mercoledì 05 Novembre 2014 20:15
 
Documento approvato dall'Assemblea Federale Provinciale di Sel Livorno PDF Stampa E-mail
Sabato 28 Giugno 2014 14:01

L’Assemblea Federale di Livorno riunitasi venerdì 27 giugno 2014 con la presenza del Coordinatore Regionale Brogi, ha analizzato la situazione del Partito, alla luce della fuoriuscita dei 12 deputati.

Preso atto che la Presidenza Nazionale, riunitasi mercoledì 25 giugno 2014, ha deciso la convocazione dell’Assemblea Nazionale per il 12 luglio 2014, con all’ordine del giorno la preparazione della Conferenza di Programma.

L’Assemblea Federale, ritiene indispensabile che la Conferenza di Programma dovrà seguire un chiaro percorso, aperto ed includente, che tenga di conto di tutte le indicazioni della base, a partire dai Circoli e dalle Federazioni, per un rilancio del partito, che non può che ripartire dal suo ruolo iniziale per cui è nato, senza sconfinare in logiche minoritarie, ma senza diluirsi nell’attuale PD.

In quest’ottica la Federazione di Livorno apre da subito un percorso organizzativo sui territori da Livorno – Collesalvetti alla Bassa val di Cecina dalla val di Cornia all’isola dell’Elba

Leggi tutto...
 
Nichi Vendola a Livorno: Domenica 4 maggio alle ore 10,45 presso il salone della Fondazione Livorno Euromediterranea (Palazzo del Portuale) a Livorno in piazza del Pamiglione PDF Stampa E-mail
Mercoledì 30 Aprile 2014 18:49

Nichi VendolaDomenica 4 maggio alle ore 10,45 presso il salone della Fondazione Livorno Euromediterranea (Palazzo del Portuale) a Livorno in piazza del Pamiglione, Nichi Vendola sarà sostenere SEL per elezioni amministrative a Livorno e la lista Tsipras per le Europee.

Leggi tutto...
 
Nichi Vendola con SEL Livorno per un nuovo centro-sinistra. PDF Stampa E-mail
Mercoledì 30 Aprile 2014 19:00

Vota SEL Livorno

Domenica 4 maggio alle ore 10,45 presso il salone della Fondazione Livorno Euromediterranea (Palazzo del Portuale) a Livorno in piazza del Pamiglione, Nichi Vendola sarà sostenere SEL per elezioni amministrative a Livorno e la lista Tsipras per le Europee.

Leggi tutto...
 
Comunicato Stampa per la scomparsa del Compagno Mauro Bitossi PDF Stampa E-mail
Sabato 05 Aprile 2014 12:38

La Federazione Provinciale di Livorno - Sinistra Ecologia Libertà e il Circolo SEL "Franca Rossi" di Livorno piange la scomparsa del Compagno Mauro Bitossi, iscritto a SEL sin dalla sua costituzione nel 2009 collaborando alla costruzione del sito www.livornosel.it .

Mauro è stato fortemente impegnato nella sinistra livornese militando nelle file del PCI come Presidente della Circoscrizione 5. Mauro ha lavorato nell'ATM/ACIT/ATL ricoprendo importanti incarichi nella CGIL sino alla segreteria della Camera del Lavoro di Livorno.
Mauro oltre all'attività politica e sindacale è stato appassionato di pittura.

SEL Livorno esprime il suo cordoglio alla moglie Lina e ai figli Diego e Silvia, i funerali si svolgeranno domenica 6 aprile alle 16,15 dalla camera mortuaria dell'ospedale di Livorno.

Leggi tutto...
 
Consulta femminile Livorno: "Curarsi con l' alimentazione" incontri in Aprile e Maggio PDF Stampa E-mail
Martedì 25 Marzo 2014 22:36

Consulta femminile Livorno

"Curarsi con l' alimentazione"  due incontri su questo tema

-Lunedì 7 Aprile ore 16.00 Auditorium Museo Storia Naturale via Roma 234 Livorno incontro dal titolo: Il ruolo della nutrizione nell' evoluzione umana e nella promozione della salute

-Mercoledì 7 maggio ore 16.00 Auditorium Museo Storia Naturale via Roma 234 Livorno incontro sul tema: Il cibo che stressa, il cibo che rigenera.

Siamo tutti invitati a partecipare. (Per i dettagli clicca e ingrandisci l' immagine).

Leggi tutto...
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 293